Il FC Barcelona potrebbe disputare la Premier League o la Ligue 1!

Martedì 24 de Ottobre de 2017

La eventuale indipendenza della Catalogna pone un dibattito tra i moltissimi tifosi che si chiedono che cosa succederebbe al Barcellona nel caso che la Catalogna diventi uno stato a sè, ciò potrebbe comportare che alcune squadre come il FC Barcelona, il RCD Espanyol ed il Girona FC non giocherebbero più la Liga spagnola.

È diffícile immaginare un campionato spagnolo senza il Barça, poichè ciò significherebbe la scomparsa del “Clásico”, probabilmente la partita più bella al mondo
 

Non solo comporterebbe meno prestigio per la Liga, che perderebbe un avversario diretto nella lotta con il Real Madrid per lo scudetto, ma anche meno prestigio per ill Barcellona se questa squadra dovesse disputare una eventuale Liga Catalana. Quindi entrambe le società verrebbero danneggiate da questa possibilità. Per cui, si aprirebbero una serie di presupposti e possibilità se dovesse avverarsi l’independenza della Catalogna, che sembra ogni volta più vicina.
 

Nel caso che la RFEF (Federazione spagnola calcio) decidesse di non accettare la partecipazione del Barcellona nela Liga, alcuni propongono di trattare per una eventuale iscrizione nei campionati di altri paesi europei come la Premier League, il secondo campionato più prestigioso al mondo oppure la Ligue 1 francese e la Serie A italiana, a causa della vicinanza di entrambi i paesi con la Catalogna. Vi immaginate di potere assistere a gare di campionato come: FC Barcelona vs Manchester United, FC Barcelona vs Milan o FC Barcelona vs PSG?
 

A prima vista sembra poco credibile ed abbastanza difficile da immaginare in questo momento, ma con tutti i soldi che muove il Barça (i prezzi disorbitati dei diritti televisivi e tutte le aziende che lavorano direttamente o indirettamente con questa società) è anche difficile pensare che la Spagna si lasci sfuggire la possibilità di gestire un business di queste dimensioni, poichè significherebbe una grande perdita sia economica che di prestigio per questo paese. Perciò nessuno ha dubbi sul fatto che altri paesi vogliono coinvolgere il Barcellona nei loro campionati, ciò comporterebbe grossi ricavi e grande prestigio a livello mondiale.
 
È evidente comunque che nei prossimi giorni e mesi l’evolversi dei fatti in Catalogna segneranno dei cambi importanti nella storia del calcio europeo.